top of page

Cavalcare senza sella

bareback-riding.jpeg

La maggior parte dei cowboy concorda sul fatto che l'equitazione senza sella sia l'evento fisicamente più impegnativo del rodeo, che ha un impatto immenso sul corpo del cowboy. I muscoli vengono allungati al limite, le articolazioni vengono tirate e martellate senza pietà ei legamenti vengono tesi e frequentemente riorganizzati. La forza dei bronc senza sella è eccezionale e sfidarli è spesso costoso. I motociclisti senza sella subiscono più abusi, subiscono più ferite e portano via più danni a lungo termine rispetto a tutti gli altri cowboy da rodeo.

Per rimanere a bordo del cavallo, un cavaliere senza sella utilizza un sartiame in pelle e costruito per soddisfare le specifiche di sicurezza PRCA. Il sartiame, che ricorda la maniglia di una valigia su una cinghia, è posizionato sopra il garrese del cavallo e fissato con un laccio. Quando il bronc e il cavaliere esplodono dallo scivolo, il cavaliere deve avere entrambi gli speroni che toccano le spalle del cavallo fino a quando i piedi del cavallo non toccano terra dopo il movimento iniziale dallo scivolo. Questo si chiama "marcatura". Se il cowboy non riesce a farlo, viene squalificato.

Mentre il bronc buck, il cavaliere alza le ginocchia, facendo rotolare gli speroni sulle spalle del cavallo. Mentre il cavallo scende, il cowboy raddrizza le gambe, restituendo gli speroni sulla punta delle spalle del cavallo in attesa del salto successivo. Fare una corsa qualificata e guadagnare un punteggio vincente richiede più della semplice forza. Un cavaliere senza sella viene giudicato in base alla sua tecnica di stimolo, al grado in cui le dita dei piedi rimangono girate mentre sta stimolando e alla sua disponibilità a prendere qualunque cosa accada durante la sua corsa.

È un modo difficile per guadagnarsi da vivere, va bene. Ma, secondo i motociclisti senza sella, è il modo dei cowboy.

bottom of page